Azione individuale del creditore sociale – Fusione per incorporazione – Atto in frode ai creditori – Presupposti dell’azione (Trib. Milano 15.6.2020 n. 3303) (Tratto dal Notiziario)

Il Quotidiano del Commercialista del 22.12.2020 - "L’incorporazione di società indebitate può non essere in danno ai creditori" - Meoli M. - Pero I.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su print
Print
Condividi su email
Email