Bancarotta fraudolenta – Appropriazione indebita – Corruzione – Qualificazione della Cassa previdenziale come persona offesa (Cass. pen. 9.12.2020 n. 34979) (Tratto dal Notiziario)

Il Quotidiano del Commercialista del 11.12.2020 - "Per la bancarotta non serve il nesso causale tra distrazione e fallimento" - Artusi M. F.

Condividi

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su print
Print
Condividi su email
Email